I maestri ascesi sono falsi Maestri - SCIENZE ASTRATTE

Il codice Asincrono, è la migliore soluzione per velocità di caricamento , il codice verrà caricato in un thread parallelo dal visitatore non rallentando minimamente il caricamento della pagina, è basato su standard HTML 4.0 , e se usato come contatore invisibile suggeriamo di posizionarlo all'inizio della pagina dopo il tag BODY.
Se il contatore è visibile, caricherà il logo all'interno del div id->"histats_counter" fornito anch'esso insieme al codice.
Cerca in questo sito
Oggi: h.
Vai ai contenuti

Menu principale:

I maestri ascesi sono falsi Maestri

RELIGIONI E FILOSOFIE > I FALSI MAESTRI >

I "maestri ascesi" sono falsi Maestri di Saggezza
di Andrea Fontana
2011

Negli ultimi decenni sono sempre più frequenti e diffuse le scopiazzature dei nomi dei principali Maestri di Saggezza che compongono la vera Gerarchia Spirituale del nostro pianeta.
Tali copiature sono state chiamate "maestri ascesi" (ascended master), ma in realtà si tratta di "entità" illusorie del "Piano Astrale" e del "Piano Mentale inferiore" e talvolta sono "forme-pensiero" artificiali create e vitalizzate inconsapevolmente dalla devozione di molte migliaia di aspiranti avvolti negli annebbiamenti del Piano Astrale, che si manifestano con le cosiddette "canalizzazioni" per mezzo di medium passivi, che non hanno nessuna idea sicura da dove provengano i messaggi che ricevono.
Si deve ben comprendere che la Gerarchia Spirituale dei veri Maestri di Saggezza si trova nell'elevatissimo Piano Monadico, che soltanto i Chohan, i grandi Iniziati possono raggiungere.

Il Maestro di Saggezza Tibetano D.K. ha fatto notare tramite Alice Bailey, nel V volume del “Trattato dei Sette Raggi” (pag. 16):
“Per quanto riguarda la Gerarchia stessa, i suoi Membri (molti di loro), esotericamente e tecnicamente parlando, vengono astratti dal punto di santità mediano ed assorbiti nel Consiglio del Signore. In altre parole, passano ad un lavoro superiore e divengono custodi dell’Energia della Volontà divina e non semplicemente dell’Energia dell’Amore. Da quel momento in poi operano come Unità di Potenza e non semplicemente come Unità di Luce. La loro opera diviene dinamica invece di essere attrattiva e magnetica, e riguarda l’aspetto Vita e non solo l’aspetto Anima o Coscienza. I loro posti, secondo la legge d’Ascensione, vengono occupati dai loro Discepoli anziani, gli Iniziati dei loro Ashram, e (in base allo stesso vasto processo) il posto di questi Iniziati, che vengono così “innalzati” ad un lavoro più importante, è occupato da Discepoli e Discepoli in Prova. È questa verità, fraintesa e disgustosamente parodiata, che è all’origine dell’insegnamento relativo ai cosiddetti Maestri Ascesi, diffuso dai capi del movimento “I AM” (IO SONO), prostituendo così e riducendo quasi a farsa uno degli avvenimenti più notevoli che abbiano mai avuto luogo sul nostro pianeta.”

NOTARE questa frase del Maestro D.K.: "È questa verità, fraintesa e disgustosamente parodiata, che è all’origine dell’insegnamento relativo ai cosiddetti Maestri Ascesi.." e: "...prostituendo così e riducendo quasi a farsa uno degli avvenimenti più notevoli che abbiano mai avuto luogo sul nostro pianeta."

Inoltre il Maestro D.K. ha precisato che fino al 2025 la Gerarchia Spirituale non avrebbe più rivelato altre nuove Conoscenze, perchè quelle già diffuse sono numerose e più che sufficienti (H.P. Blavatsky, Alice Bailey ed Agni Yoga).

Varie persone hanno affermato di appartenere alla Gerarchia Spirituale o di avere contattato qualcuno dei Maestri che la compongono, ma invece sono stati illusi da “entità” indefinite e inaffidabili del Piano Astrale. Eccone alcune:

= l'americano Guy Ballard (1878-1939) con sua moglie Edna (1886–1971) a Chicago, Illinois, e più tardi con loro figlio Donald, hanno fondato il movimento religioso "I AM" (IO SONO) su ispirazione del presunto maestro Saint Germain, ma dopo la morte di Ballard, sua moglie e suo figlio nel 1942 furono condannati di frode;

= Dion Fortune (1890-1946) che ha definito tali falsi maestri "Ordine esoterico";

= il profeta Mark L. (1918-1973) che sosteneva addirittura di essere messaggero dell'arcangelo Michele, ed in seguito anche la moglie Elizabeth Clare Wulf (1939-2009), insieme alla quale ha denominato tali illusorie entità i “maestri ascesi” ed addirittura dopo la morte di Mark, la moglie ha dichiarato che egli sarebbe diventato anch'egli un "maestro asceso"; ma negli ultimi anni della sua vita, ella ha confessato al figlio Sean di avere ingannato tutti i tantissimi seguaci della loro chiesa e di avere abusato del suo potere, per cui il figlio lo ha raccontato pubblicamente ed ha ripudiato gli insegnamenti dei “maestri ascesi”. Ecco che cosa ha confessato Elizabeth Clare Wulf al figlio nel 2006 (da: "Black Sun Journal" 8 Aprile 2006 http://www.blacksunjournal.com/elizabeth-clare-prophet/150_happy-birthday-mom_2006.html):
"Sean, ho qualcosa di importante da dirti. Voglio farti sapere che mi rendo conto che ho abusato del potere nel mio ministero in questa chiesa. Ho fatto male a molte persone. Ho fatto molta riflessione e lavoro spirituale, ed ho capito perché questo è accaduto. Quando io ero incarnata in Atlantide come una sacerdotessa, ho avuto una simile posizione di leadership. Ho fatto gli stessi errori di 10.000 anni fa. Ho manipolato i miei seguaci sessualmente e politicamente per il mio interesse personale. In questa vita, la mia missione era rimediare i torti che avevo commesso nella mia vita precedente. Mi è stata data l'opportunità dal Maestro Morya e dai signori del Karma per entrare in una Comunità spirituale e condurla correttamente. Ma in questa vita ho fatto lo stesso errore di abuso. Non sono riuscita nella mia missione. Mi rendo conto ora che è troppo tardi per me fare qualcosa al riguardo. Sto perdendo la mia capacità mentale, e sto facendo il meglio che posso in terapia a scrivere lettere. Ma c'è troppa gente, e non abbastanza tempo per me di riparare a tutti lo sbaglio. Sean, voglio dire alla gente ciò che ti ho detto. Dirlo a quante più persone possibile. Che mi aiutino a pagare il debito karmico che ho prodotto attraverso il mio abuso di potere."

=
Il Libro di Urantia, pubblicato per la prima volta nel 1955 dalla "Fondazione Urantia" di Chicago, USA, dove si asserisce che sarebbe stato presentato da "esseri celesti" come una rivelazione al nostro pianeta Terra, di un pianeta di nome Urantia. Alla fine di ogni libro, c'è scritta questa nota: "Redatto da un Consigliere Divino di Orvonton, Capo del Corpo delle Personalità Superuniversali incaricate di descrivere su Urantia la verità concernente le Deità del Paradiso e l’universo degli universi."
La Fondazione Urantia ha precisato questa descrizione:"Gli scritti de 'Il Libro di Urantia' ci informano sulla genesi, la storia e il destino dell'umanità e sulla nostra relazione con Dio il Padre. Essi ci presentano una descrizione unica ed irresistibile della vita e degli insegnamenti di Gesù. Essi aprono nuovi orizzonti di tempo e di eternità allo spirito umano e forniscono nuovi dettagli sulla nostra avventura ascendente in un universo accuratamente ed amichevolmente amministrato. Il Libro di Urantia offre un'integrazione chiara e concisa della scienza, della filosofia e della religione. Coloro che lo leggono e lo studiano credono che Il Libro di Urantia abbia la capacità di dare un significativo contributo al pensiero filosofico e religioso delle persone del mondo intero. Il Libro di Urantia non è in sé una "religione". Esso costruisce sulle eredità religiose del passato e del presente, incoraggiando una fede religiosa personale e vivente."  
Si tratta di un lunghissimo e quasi interminabile romanzo, che forse è valido da leggere per chi non ha niente di meglio da fare, ed appare ben scritto, ma appunto è come un romanzo lunghissimo ispirato alla Bibbia ed esteso con ogni genere di informazioni cronologiche che sono impossibili da verificare.

= il medium e visionario inglese Benjamin Creme, che addirittura negli anni ottanta del secolo scorso ha pubblicato vari libri in cui ha fatto credere che Cristo, ovvero il Signore Maitreya, sarebbe stato pronto per riapparire sulle scene pubbliche, pubblicando addirittura una presunta fotografia di Maitreya, ovvero la foto di un oscuro individuo barbuto che niente aveva in comune con l'immagine nota di Cristo, il cui vero nome è Rahmat Ahmad, o Rahmat Ahmad Apostikane, della Comunità musulmana Ahmadiyya.

Va precisato che il Maestro Tibetano D.K. attraverso Alice Bailey aveva messo in guardia più volte gli studenti per evitare di rimanere annebbiati dai falsi Maestri o falsi Avatar, ed ha spiegato in quali Dimensioni si trovano tali falsi maestri.
Oggi si possono trovare su internet molti siti che parlano di tali falsi "maestri ascesi", addirittura ne hanno pubblicato i ritratti disegnati a colori, che sarebbero stati "canalizzati" da medium forse in buona fede, ma sono ritratti per nulla o poco somiglianti ai ritratti dei veri Maestri di Saggezza; addirittura sono anche stati pubblicati interi libri che ne parlano.

I nomi del gruppo di tali falsi maestri sono svariati: "Maestri Ascesi", "Fratellanza bianca", "Bambini indaco", "gli Arturiani","Spiriti guida".


Possiamo trovare questo tipo di annebbiamenti anche negli Ufologi, che sono sempre convinti che prima o poi discenderà sul nostro pianeta qualche astronave con gli alieni o extraterrestri, come fece sperare il noto film del 1982, "ET- l'extraterrestre".
Sebbene sia vero che su altri pianeti ed in altri sistemi solari vi sono altri esseri di tutti i tipi ed anche più evoluti di noi, non significa che tutti siano esenti dall'illusione e dal male, che sono caratteristiche della mente inferiore; infatti se essi provengono dalle Dimensioni cosmiche superiori al Piano Fisico cosmico (che è lo stadio più basso di tutta l'evoluzione) ma che non sono superiori al Piano Mentale cosmico, come il Piano Astrale cosmico o il Piano Mentale Inferiore cosmico, si tratta di esseri che sono ancora soggetti alla dualità tipica della mente inferiore, che ha la caratteristica di mentire ed ingannare per scopi egoistici (il termine "mente" deriva dal latino mentiri = mentire, ingannare), che quindi potrebbero attentare alla libertà del nostro pianeta.

L'immagine sottostante mostra le varie Dimensioni Sottili che avvolgono il Piano Fisico del nostro Pianeta.
Le distanze sono solo simboliche, poichè, ad esempio, il solo Piano Astrale Emotivo si estende fino alla Luna, e gli altri Piani Sottili si estendono molto più lontano.

Occorre sapere che fra il "Piano Mentale inferiore" e il "Mentale Superiore" esiste una barriera, che è invalicabile dai falsi maestri e dalle "forme pensiero", ma può essere superata solo con il collegamento al proprio Sè superiore, ottenibile - dopo varie vite - tramite la purezza di vita, la meditazione e il Servizio altruisitco, che producono lo sviluppo della Mente Astratta, chiamata anche Mente superiore e infine la vera Intuizione Spirituale, da non confondersi con l'intuito.

     


IN QUESTO ARTICOLO SONO ELENCATI I VERI PRINCIPALI MAESTRI DELLA GERARCHIA SPIRITUALE:
http://www.scienze-astratte.it/la-gerarchia-spirituale-dei-maestri-e-dio.html



Cerca in questo sito

widgeo.net

widgeo.net
Oggi: h.
Torna ai contenuti | Torna al menu